Nasce la scuola di formazione professionale Ottocento Napoletano Accademia.

Assistenza ai bisognosi, formazione professionale enogastronomica dei giovani a rischio e diffusione della cultura. Sono queste le finalità della Fondazione Istituto Pennese, ospitata nello storio Palazzo Pennese di Portici.  Da oggi anche sede della scuola enogastronomica “Ottocento Napoletano Accademia”; ata dal prohetto Ottocento Napoletano, supportato dal patrocinio morale della Curia Arcivescovile di Napoli. La direzione artistica è affidata a Stefano Silvestro.

La struttura si sviluppa su quattro piani e con attrezzatissimi laboratori di pasticceria,  gastronomia, pizzeria, panificazione, informatica, con sala polifunzionale e salone conferenze,  oltretutto adibita a piccoli e grandi eventi è l’elegante Sala Ovale come l’attrezzata terrazza adiacente al Lounge Bar. Nella cappella gentilizia del palazzo inoltre, ha sede l’Orchestra della “Compagnia degli Artisti”. Il progetto “Ottocento Napoletano Accademia” dedicato alla memoria di Monsignore Pinto, propone corsi di formazione professionale biennali o quinquennali, che garantiscono preparazioni d’ eccellenza in ambito enogastronomico e un rapido ingresso dello studente nel mondo del lavoro.