“Sotto il cielo e sopra la terra”, la leggerezza di Hidetoshi Nagasawa sbarca a Napoli al Palazzo Reale fino al prossimo 10 marzo.

Il viaggio è il fulcro artistico delle opere dell’artista giapponese, che rappresentano un ponte tra culture. La sua filosofia è l’armonia col tutto, una sospensione temporale che parte dal passato per arrivare al presente.

Pozzo nel cielo, la Barca, Groviglio di quanta, Matteo Ricci fanno bella mostra assieme alle opere grafiche in cera e carboncino che configurano galassie e paesaggi.
Paolo Mascilli Migliorini direttore Palazzo Reale Napoli sottolinea l’importanza della mostra.