Lo stadio San Paolo inaugurava 60 anni fa: le foto dell’Archivio Carbone ne ripercorrono la costruzione

0
1392

Lo stadio San Paolo inaugurava 60 anni fa: le foto dell’Archivio Carbone ne ripercorrono la costruzione. Oggi sono passati 60 anni da quando si aprirono per la prima volta i cancelli dello Stadio San Paolo di Napoli. Sito nel quartiere Fuorigrotta, fu benedetto con una storica vittoria del Napoli contro la Juventus. Il match si concluse 2 – 1.

LA COSTRUZIONE
La costruzione durò dal 1952 al 1959. Il progetto fu affidato all’architetto Carlo Cocchia che lo rese, all’epoca, uno degli stadi più all’avanguardia nel panorama internazionale. I bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale causarono la distruzione dello stadio Partenopeo sito nel rione Ascarelli. Successivamente, seguì una breve fase di transizione in cui il Napoli giocò poche partite presso l’Orto Botanico. Infine, ci fu il trasferimento allo stadio Collana al Vomero. Ma la passione ardeva e i tifosi erano troppi. Lo stadio Collana non riusciva a contenere i numeri da capogiro del tifo partenopeo. Di conseguenza, fu necessario costruire una struttura più idonea. L’amministrazione comunale scelse come sede il quartiere Fuorigrotta. Così si giunge alla costruzione dello stadio San Paolo, originariamente sotto il nome di stadio del Sole. Come primo direttore dell’impianto fu scelto Attila Sallustro, ex attaccante del Napoli molto amato dai tifosi.
LE FOTO DELL’ARCHIVIO CARBONE
L’Archivio fotografico Carbone custodisce moltissimi servizi fotografici che ripercorrono le varie fasi della costruzione dell’impianto sportivo. Inoltre, conserva anche i servizi fotografici di tutte le partite giocate al San Paolo, inclusa la storica Napoli – Juventus del 6 dicembre 1959. Non solo, in Archivio sono presenti anche le partite disputate allo stadio Partenopeo del rione Ascarelli, all’Orto Botanico e le stagioni giocate allo stadio Collana. Sul portale www.archiviofotograficocarbone.it, nella sezione ‘Catalogo’, sono presenti tutti i titoli dei servizi fotografici ed è possibile sbizzarrirsi con la ricerca. Parole chiave come San Paolo, calcio, stadio, digitate singolarmente vi indirizzano direttamente ai servizi fotografici. Purtroppo molto materiale risulta non ancora digitalizzato e questo è il lavoro al quale i volontari dell’Archivio si dedicano ogni giorno. Per sostenere il progetto di digitalizzazione del materiale è possibile, con un piccolo contributo, adottare un servizio fotografico. Il servizio scelto verrà digitalizzato e caricato online sul sito dell’Archivio a nome della persona che lo ha adottato. Non solo, si riceverà anche in omaggio una stampa in formato 20×30 di una delle fotografie che compongono il servizio scelto. L’Archivio Fotografico Carbone conserva una memoria collettiva che appartiene a tutti i napoletani.
INFO E CONTATTI:
Archivio Fotografico Riccardo Carbone
Via Toledo 406, 80134 Napoli
Tel: (+39) 0812514023
Email: associazionericcardocarbone@gmail.com