Sono oramai solo i social network come Facebook e Instagram a denunciare con i video e le foto dei cittadini i roghi della Terra dei Fuochi.

Un fenomeno che negli ultimi mesi, nonostante l’arrivo di 200 militari in più, è aumentato. Aria irrespirabile da primo mattino in molti comuni a Nord di Napoli, colonne di fumo visibili ad ogni ora del giorno, scarichi illegali ogni notte.
Francesco Borrelli dei Verdi denuncia.

Stamane in regione incontro della II commisione speciale Terra dei Fuochi presieduta da Giampiero Zinzi. Presente anche Monica Mandico presidente dell’Associazione Centro Tutela Famiglie d’Impresa.