Home Attualità TEST DI MEDICINA A NAPOLI. IN MIGLIAIA PER UN POSTO AL SOLE....

TEST DI MEDICINA A NAPOLI. IN MIGLIAIA PER UN POSTO AL SOLE. CONTINUANO LE POLEMICHE SULLE SELEZIONI A MONTE


Non è più la corsa all’oro degli scorsi anni ma nonostante le percentuali in calo i numeri restano alti. Questa mattina le consuete prove di selezione per gli aspiranti studenti delle facoltà di medicina nel quartiere Fuorigrotta di Napoli. 3801 le persone iscritte per la Federico II, i cui test si sono tenuti a Monte Sant’Angelo, 8,6% in meno rispetto ai 4160 dell’anno scorso. Per la Seconda Università di Napoli, prova al Palapartenope, 1715, con il 20% dei cali rispetto ai 2170 del 2014. Un’età, per gli aspiranti medici, che va dai diciotto, se non diciassette per chi si trova un anno avanti, sino alla soglia dei 60 anni. Numerosi i genitori ad aspettare i figli al varco d’uscita e molte polemiche per una prova, spesso non ritenuta consona, per le aspirazioni dei giovani.

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Esplode ristorante a Fuorigrotta, l’ombra del racket e della guerra di camorra

Panico nella notte in via Caio Duilio a Fuorigrotta. Un ordigno esplosivo é stato fatto brillare da ignoti alle 4.20 del mattino nel dehors...
Skip to content