Un ticket sanitario “sospeso” per i pazienti più bisognosi.

Dopo il caffè e la pizza a Frattamaggiore, in provincia di Napoli, uno studio medico di base offre la possibilità di aiutare i più bisognosi a pagare le prestazioni sanitarie.

Non chiamatela “elemosina”, sottolinea il dottor Luigi Costanzo, che condivide con Francesco e Luigi Del Prete lo studio medico Humanitas.

Lo studio medico associato di Frattamaggiore dallo scorso fine di gennaio ha promosso la sperimentazione dell’iniziativa di solidarietà tra i suoi cinquemila assistiti.

Luigi Del Prete spiega i dettagli.