lunedì, Agosto 8, 2022
Home Ambiente Wine&Kayak. Un'inedita scoperta di Napoli

Wine&Kayak. Un’inedita scoperta di Napoli

Si chiama “Wine&Kayak, degustazione al sunset” ed è l’appuntamento che propone un racconto inedito e originale di Napoli. Una escursione marittima in kayak alla scoperta del gusto e della storia.

L’evento

L’appuntamento è per domenica 3 luglio, con la partenza da Riva Fiorita (riferimento Giuseppone a mare) alle ore 17.30 e con l’arrivo a Villa Lauro. Durante il tragitto i partecipanti saranno intrattenuti da guide che descriveranno la costa posillipina, alla scoperta dei segreti della sirena di Partenope.

Alle 18.30 si entrerà nel vivo della manifestazione con la preparazione alla degustazione dei vini di sei cantine campane Masseria Campito, Tenuta del Meriggio, Cantina Terrantiqua,
Cantine Romano, TreDaniele, Portolano, spiegate da esperti sommelier, accompagnata da prodotti tipici campani e da musica. Alle ore 20.15, con lo sfondo del tramonto sul golfo di Napoli, tutti nuovamente a bordo dei kayak, per il rientro, per sbarcare alle 20:45 nei pressi di Giuseppone a Mare.

Per chi abbia piacere di mostrare il suo animo green, potrà anticipare alla partenza delle ore 16, munito di guanti e tanta buona volontà, ed essere protagonista della riqualificazione della spiaggetta di Villa Lauro (iniziativa organizzata in collaborazione con l’associazione  Wau!).

Terre d’Origine

L’evento è organizzato da “Terre d’Origine”, una StartUp formata da ragazzi under 30 amanti del vino e del territorio e che ha come scopo quello di creare  il primo network di micro-produttori locali, cantine ed esperti del settore. “Wine&Kayak è un’iniziativa di valorizzazione del patrimonio naturale partenopeo e di storytelling di realtà del territorio campano – spiega Pierluigi Fusco, fondatore dell’associazione Terre d’Origine -. La conoscenza del proprio territorio è alla base di tutto. Il nostro gruppo ne ha fatto un punto di forza, così come anche la sua valorizzazione. Siamo convinti anche che l’individualità, benché di successo, sia un freno per il futuro. La giusta chiave è “l’associazionismo” inteso come sana condivisione di progetti tra soggetti che mantengano la propria identità”.

Informazioni utili

Responsabili del progetto: Pierluigi Fusco, Fabrizio Valioni, Antonio Apuzzo.

Membri del team:
Christian Esposito, Alessandra D’Amato, Alessandro Minervini, Alessandro Rivellini, Biagio Granata, Fabio Diana e Alessandro Erman.

Per info contattare
392 5451252 (Fabio)
370 7003079 (Alessandro)
340 4093276 (Pierluigi)
oppure scrivere a
info@terredorigine.it

Costo biglietto:
25€  include kayak + tour e Storie di Napoli + degustazione.
15€ per i partecipanti alla pulizia della spiaggia di Villa Lauro (+1 calice omaggio)

Evento in collaborazione con:
Wau! Napoli
Storie di Napoli
Slowfood Napoli
IC Erasmus Community

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d’identità false e sim

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d'identità false e sim. In azione i Carabinieri di Sant'Anastasia, denunciati 4 giovani pirati informatici. Una segnalazione “riferiva” di...

Armadi e bauli, a Pompei spunta la casa della middle class

In una stanza un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie all'interno, piattini di vetro, ciotole di ceramica,...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d’identità false e sim

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d'identità false e sim. In azione i Carabinieri di Sant'Anastasia, denunciati 4 giovani pirati informatici. Una segnalazione “riferiva” di...

Armadi e bauli, a Pompei spunta la casa della middle class

In una stanza un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie all'interno, piattini di vetro, ciotole di ceramica,...

Mostra d’Oltremare, De Negri: “Non sarà parco pubblico”

"Ho avuto la bella notizia della cancellazione immediata di ogni velleità della precedente amministrazione comunale di fare del polo fieristico Mostra d'Oltremare di Napoli...
Skip to content