Il ricordo dell’ordinazione è ancora vivo, nonostante siano trascorsi 40 anni. Era il 22 marzo del 1978 e nella mente di monsignor Mario Cinti, vicario episcopale per il laicato della Curia di Napoli e parroco della parrocchia del Sacro Cuore di Napoli, si affollano ancora i momenti di una giornata che ha segnato il cammino di un uomo di Chiesa, completamente dedicato alla comunità parrocchiale.

Il “compleanno” dell’ordinazione episcopale è stato festeggiato dall’intera comunità della Parrocchia del Sacro Cuore di Napoli, che ha affollato la chiesa, in cui è giunto anche l’Arcivescovo di Napoli, il Cardinale Crescenzio Sepe, che ha voluto ringraziare Don Mario Cinti per la sua opera pastorale.

In conclusione della cerimonia, un regalo inatteso per il parroco: il progetto di risistemazione del fonte battesimale, finanziato interamente dalla comunità, che in questo modo ha esaudito un desiderio manifestato dal parroco nei mesi scorsi.