“La trasparenza nella Pubblica amministrazione, motore di sviluppo del territorio”: è il tema della Giornata della Trasparenza che si è svolta nell’Aula del Consiglio Regionale della Campania.

“Come Consiglio noi abbiamo fatto dei passi avanti molto interessanti, abbiamo provato il Piano triennale e abbiamo pubblicato e pubblichiamo le misure che mettiamo in atto, abbiamo lavorato alla digitalizzazione e agli open data e siamo stati premiati, a Bruxelles, perché abbiamo fatto un lavoro innovativo e avanzato” – ha sottolineato la Presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio.

“La trasparenza è il fattore di sviluppo del territorio. Senza trasparenza e senza efficienza della Pubblica amministrazione, non ci sarà mai sviluppo economico sociale del territorio. Ecco perché è importante parlarne e focalizzarsi sui punti di criticità, ma anche sulle proposte in campo per migliorare la trasparenza e l’efficienza della Pubblica amministrazione” – ha dichiarato Franco Roberti, assessore regionale alla Sicurezza, Politiche integrate di sicurezza e legalità.

Sono intervenuti ai lavori, moderati dalla giornalista Ilaria Perrelli, il Segretario Generale del Consiglio regionale, Santa Brancati, il Dirigente responsabile della Trasparenza e dell’Anticorruzione, Alfredo Aurilio, il Presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione, Ciro Di Matteo, il magistrato del Tar di Napoli e consulente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Anna Corrado, il magistrato generale della Corte dei Conti del Lazio, Fabrizio Cerio.