Alessandro Bolide e il tormentone di “Made in Sud”: il fenomeno “che ce ne fotte” sbarca in libreria

0
1113

Un compendio di allegra saggezza sui temi di attualità e sulle situazioni di vita più comuni, dai primi amori ai rapporti con i genitori e i suoceri, dal calcio alla politica, passando per animalisti, religione e comportamenti dei vip. Alessandro Bolide ne ha una per tutti nel suo primo libro «Ma che ce ne fotte?!», uscito in tutta Italia per la Sperling&Kupfer scritto con la collaborazione dello scrittore Pino Imperatore. Una filosofia di vita che tiene lontano moralizzatori, estremismi di ogni tipo e suggerisce con parole semplici ed esempi diretti come resistere alla crisi senza diventare superficiali. Il libro è stato presentato al “Tam” alla presenza di Pino Imperatore, i conduttori dello show Made in Sud, Gigi e Ros​s e gli altri amici di Made in Sud.
​Cabarettista di Made in Sud, Bolide ha inventato il tormentone più conosciuto della trasmissione comica di RaiDue, un liberatorio e dissacrante «Ma che ce ne fotte?!» per affrontare i problemi di tutti i giorni con leggerezza, senza mai farsi portare via la capacità di sorridere e prendersi poco sul serio.