Allarme armi ai bambini, sorpreso 12enne con coltello per strada

A Marano invece i carabinieri hanno sorpreso un 42enne in strada con uno sfollagente di metallo e un coltello di circa 10 centimetri

0
110

Quando a 12 anni scherzi con gli amici con un coltello con lama di 15 centimetri. Accade a Napoli, a largo Berlinguer nel pieno centro storico cittadino. E’ stato sorpreso dai carabinieri con la lama in pugno e ha detto: “Stavo giocando con gli amici”. Coltello sequestrato e il minore riaffidato ai genitori.

 A MARANO 42ENNE PER STRADA CON SFOLLAGENTE E COLTELLO IN MANO

A Marano invece i carabinieri hanno sorpreso un 42enne in strada con uno sfollagente di metallo e un coltello di circa 10 centimetri. E’ stato denunciato per porto abusivo di armi. Stessa sorte per un 24enne di Castellammare di Stabia che, addosso, nascondeva un tirapugni in acciaio.

ARRESTATO A CIMITILE 24ENNE PER LESIONI PERSONALI E PORTO ABUSIVO DI ARMI

A Cimitile, infine, i militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Nola su richiesta della locale procura a carico di un 24enne incensurato del posto. Il giovane è gravemente indiziato di lesioni personali aggravate e porto abusivo di armi. Secondo quanto documentato dai Carabinieri, coordinati dalla procura della repubblica di Nola, il 24enne, lo scorso 8 maggio, avrebbe colpito con un coltello e per futili motivi un 20enne di Cimitile e altri due giovani del posto.