Allegri a Dazn: “Non rispondo a Spalletti, la mia era solo una battuta”

0
55

Il tecnico livornese ha rilasciato le seguenti dichiarazioni prima di Napoli – Juventus:

“Non voglio rispondere a Spalletti anche perché la mia era una battuta. Quando ci sono queste partite c’è molta tensione, è giusto sdrammatizzare perché sarà una serata magica con un pubblico meraviglioso in uno stadio pieno. Stretta di mano regolare con Luciano, siamo conoscenti e c’è grande stima. Le sensazioni sono buone, ma la partita è difficile. Giochiamo contro la prima con 7 punti di vantaggio. La squadra si è allenata bene, ma sarà una partita complicata. Non è una questione di star indietro e ripartire, bisogna saper difendere bene, qui le partite a Napoli non finiscono mai”.