Un pranzo all’insegna del giubileo della misericordia. L’Arcivescovo Metropolita di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, ha partecipato al consueto convivio di Natale organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio nell’istituto di detenzione di Secondigliano. Oggi più che mai, risuona dal carcere la parola misericordia che si esprime nelle attività riabilitative culturali e lavorative all’interno delle carceri. Ascoltiamo il direttore dell’istituto di Secondigliano Liberato Guerriero.

Antonio Mattone della Comunità di Sant’Egidio propone un provvedimento, semplice e umano, a favore dei carcerati.

Ospiti d’eccezione i comici di Made in Sud Maria Bolignano e Mino Abacuccio.