Home Cronaca Alto impatto a Napoli, raffica di controlli della Guardia di Finanza

Alto impatto a Napoli, raffica di controlli della Guardia di Finanza

Un’operazione ad “Alto Impatto” nella VI Municipalità di Napoli è stata pianificata dalla Guardia di Finanza del capoluogo partenopeo, nel quadro del monitoraggio dello stato della sicurezza urbana.

I controlli hanno riguardato i quartieri di Barra, Ponticelli e San Giovanni a Teduccio, in particolare via Nuova Poggioreale, via Cupa del Principe, via Argine, via delle Repubbliche Marinare, via Don Agostino Cozzolino, Rione De Gasperi, via Camillo De Meis.
Sono stati 88 i controlli eseguiti su mezzi e persone: 13 gli illeciti rilevati, tra denunce all’Autorità Giudiziaria e segnalazioni alla Prefettura, per contrabbando, droga e contraffazione.

In particolare, i “Baschi Verdi” del Gruppo Pronto Impiego e i finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano, supportati da due unità cinofile, di cui una della Compagnia di Capodichino, hanno sequestrato 2 Kg. di sigarette di contrabbando, circa 13 grammi tra hashish e marijuana già suddivisa in dosi e diverse decine di articoli contraffatti.
Sequestrati anche nel quartiere Ponticelli 29 grammi di “mannitolo”, un particolare farmaco utilizzato per tagliare la cocaina, particolarmente nocivo per la salute poiché crea una più intensa dipendenza, occultati in una fessura di un muro che affacciava sulla strada.

Napoli e il Pnrr, quando il destino della città è appeso alla sindrome da convegno

Si parla dei progetti da realizzare a Napoli, grazie ai fondi del piano nazionale di resilienza e ripartenza, nella sede dell'Università federico II di...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: “Romani, Germani e...

Agli scavi di Ercolano il fuggiasco ritrovato che voleva mettersi in salvo col suo tesoro

L’antica Ercolano continua a stupire: dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia, e l’avvio dello scavo, una piccola borsa con i suoi averi è...

Marano, figlio di un imprenditore scappa dopo rapimento: ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il...

Napoli e il Pnrr, quando il destino della città è appeso alla sindrome da convegno

Si parla dei progetti da realizzare a Napoli, grazie ai fondi del piano nazionale di resilienza e ripartenza, nella sede dell'Università federico II di...

“Romani, Germani e altri popoli: momenti di crisi fra tarda antichità e alto medioevo”. Sabato la presentazione del volume a Cimitile

Sabato 4 dicembre alle ore 18, presso il complesso basilicale di Cimitile, in via Madonnelle 5, la Fondazione Premio Cimitile, presenta il volume: “Romani, Germani e...

Agli scavi di Ercolano il fuggiasco ritrovato che voleva mettersi in salvo col suo tesoro

L’antica Ercolano continua a stupire: dopo il ritrovamento dello scheletro sull’antica spiaggia, e l’avvio dello scavo, una piccola borsa con i suoi averi è...

Marano, figlio di un imprenditore scappa dopo rapimento: ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il...

Covid, De Luca: “Penso a centri vaccinali per i bambini”

La vaccinazione dei bambini, nelle dosi prescritte "è indispensabile". Ne è convinto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, che parlando con...
Skip to content