Accolto dalle esibizioni dei giovanissimi delle associazioni attive nel tessuto sociale napoletano, il ministro del lavoro Giuliano Poletti ha preso parte ai lavori del convegno in onore dei 20 anni della promulgazione della legge 285 sullo stato sociale e organizzato dal Comune di Napoli. Presente l’allora ministro per la solidarietà sociale, Livia Turco, il sindaco de Magistris e l’assessore al Welfare Roberta Gaeta. In occasione della visita napoletana il ministro ha ribadito l’intento del governo di proseguire con le politiche a favore del lavoro ribadendo il concetto espresso dal ministro dell’economia Padoan che non vi sarà bisogno di una manovra correttiva per rispettare i vincoli europei.

All’esterno dell’isolotto di Megaride una delegazione del movimento di disoccupati 7 novembre ha proseguito le proteste messe in atto per chiedere al governatore De Luca un impegno per un loro coinvolgimento nel mondo del lavoro.