La commissione Trasporti della Camera ha dato il proprio assenso alla nomina di Andrea Annunziata a Presidente dell’Autorità Portuale del Mar Tirreno centrale, che comprende il Porto di Napoli, il Porto di Salerno e il Porto di Castellammare di Stabia. Si attende solo l’ultimo atto burocratico, ovvero la firma del decreto da parte del ministro, che però attualmente con la crisi di Governo rischia di slittare.

Dopo avere incassato l’audizione e il parere positivo informale nella Commissione Trasporti del Senato il 19 gennaio, l’analoga commissione della Camera ha dato il proprio ok, dopo il parere consultivo della Regione Campania.

Attualmente Andrea Annunziata è attualmente Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale della Sicilia Orientale che raggruppa i porti di Augusta e Catania, ed è un esperto di logistica ed economia dei trasporti. Dopo aver ricoperto il ruolo di sottosegretario al ministero dei trasporti nel governo Prodi, è stato anche presidente dell’autorità portuale di Salerno e membro del consiglio direttivo di Assoporti.

L’attuale presidente, Pietro Spirito, è in prorogatio, come previsto dalla legge, per 45 giorni dal 6 dicembre, quindi sul finire del mandato. Oggi, intanto, è stato prorogato il segretario generale, l’ingegnere Francesco Messineo, nelle more dell’insediamento del nuovo presidente.

.