venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeAttualità"Arte Madì", in mostra al Maschio Angioino "Aspetto dell'astrattismo internazionale a Napoli"

“Arte Madì”, in mostra al Maschio Angioino “Aspetto dell’astrattismo internazionale a Napoli”


Inaugurata negli spazi del sito monumentale Museo Civico di Castel Nuovo, Maschio Angioino e in programma fino al 22 novembre la mostra, promossa dall’associazione Arte Madi Movimento Internazionale – Italia, “Aspetti dell’astrattismo internazionale a Napoli”. A cura del critico Enzo Battarra e di Ciro Pirone, presidente dell’Associazione Arte Madì Movimento Internazionale Italia, è organizzata dagli artisti Enea Mancino, Renato Milo e Antonio Perrottelli. Nella rassegna esposte 24 opere degli artisti madi: Aldo Fulchignoni, Alberto Lombardi, Enea Mancino, Renato Milo, Antonio Perrottelli e Marta Pilone; 8 opere degli artisti costruttivisti: Carmen Novaco e Mario Stoccuto. Il progetto artistico con partenza da Napoli, toccherà altre città nell’ambito del territorio nazionale.
Realizzato un catalogo a colori con inclusi foto delle opere in esposizione, bibliografie degli artisti, testo critico e testimonianze varie, tra queste quelle dell’assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Nino Daniele

Skip to content