Bus non attrezzato per disabili, scolaresca Avellino rinuncia a gita

Solidali con il compagno costretto da una grave disabilità sulla sedia a rotelle, gli studenti dell'ultimo anno del Liceo Linguistico di Frigento

0
349
disabilità

Solidali con il compagno costretto da una grave disabilità sulla sedia a rotelle, gli studenti dell’ultimo anno del Liceo Linguistico di Frigento, nell’Avellinese, hanno deciso di non partire più per la gita scolastica a Barcellona. La decisione, condivisa anche dagli studenti di altre classi e da quelli di un’altra scuola di Grottaminarda, è stata presa a pochi giorni dalla partenza.

SENZA DI LUI NON PARTIAMO

Non appena la compagnia di viaggio ha comunicato alla scuola l’assenza delle predisposizioni necessarie per disabili a bordo dei bus, il rifiuto di partire preso da tutti gli studenti. “Sono fiero dei miei ragazzi: ci metteremo subito al lavoro per riorganizzare la gita. Che, naturalmente, faremo tutti insieme – ha detto all’Ansa il preside del Liceo, Attilio Lieto.

IL PRECEDENTE IN UNA SCUOLA DI PALERMO

La notizia segue di pochi giorni un analogo caso che si è verificato nella città di Palermo dove, gli studenti di una scuola hanno rinunciato alla gita dopo che la preside aveva imposto l’obbligo di accompagnamento a una ragazza disabile come condizione necessaria per partecipare al viaggio.