Home Attualità Caserta, spari e bombe per controllare il territorio: 18 arresti

Caserta, spari e bombe per controllare il territorio: 18 arresti

Diciotto persone ritenute legate al clan Ligato, attivo nella provincia di Caserta, sono state arrestate all’alba di oggi dai carabinieri e dalla polizia.

Le accuse vanno dall’associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga alla detenzione di armi e munizioni. Gli arresti sono stati disposti a seguito di una indagine avviata nel 2017.

Napoli, a Bagnoli commercianti in piazza per invocare la patrimoniale

Sono scesi in strada per un corteo che ha sfilato per tutto il quartiere di bagnoli, come preparazione alla grande manifestazione che si svolgerà...

Napoli, il “finto” lockdown mette a rischio il borgo dei presepi

Le lacrime di Antonella sono quelle di tutti i maestri pastorai e gli artigiani di San Gregorio Armeno. Le botteghe vuote, le mani in tasca,...

Coprifuoco, il mondo dello spettacolo protesta in piazza a Napoli

Lavoratori del circo, buttafuori e maestranze e ovviamente attori e musicisti. C'erano tutte le categorie che orbitano nel mondo dello spettacolo questa mattina in...

Ip Ip Urrà Metodi e Strategie Informali per Mettere l’Infanzia Prima

Educare e prendersi cura, soprattutto ora nell’emergenza Covid: una comunità educante per la prima infanzia, le famiglie e il territorio. Sarà presentato il 5...

Napoli, a Bagnoli commercianti in piazza per invocare la patrimoniale

Sono scesi in strada per un corteo che ha sfilato per tutto il quartiere di bagnoli, come preparazione alla grande manifestazione che si svolgerà...

Napoli, il “finto” lockdown mette a rischio il borgo dei presepi

Le lacrime di Antonella sono quelle di tutti i maestri pastorai e gli artigiani di San Gregorio Armeno. Le botteghe vuote, le mani in tasca,...

Coprifuoco, il mondo dello spettacolo protesta in piazza a Napoli

Lavoratori del circo, buttafuori e maestranze e ovviamente attori e musicisti. C'erano tutte le categorie che orbitano nel mondo dello spettacolo questa mattina in...

Ip Ip Urrà Metodi e Strategie Informali per Mettere l’Infanzia Prima

Educare e prendersi cura, soprattutto ora nell’emergenza Covid: una comunità educante per la prima infanzia, le famiglie e il territorio. Sarà presentato il 5...

Covid, lo screening su Arzano fa impennare i nuovi positivi: 3103

Lo Screening nella zona rossa di Arzano fa impennare ancor ala curva dei nuovi positivi al covid-19 in cmapania. Oggi il bollettino parlae di...
Skip to content