Coronavirus, è allarme approvvigionamenti allo zoo di Napoli

0
500

Un’iniziativa per aiutare lo zoo di Napoli, chiuso al pubblico a causa del coronavirus, ma sempre aperto per chi cura gli animali.

Sarà lanciata a breve sui social, per aiutare la struttura, in mancanza di incassi derivanti dal bigliettaggio, a continuare a garantire cibo ed altri generi di necessità agli animali.

Intervistando la curatrice dello zoo di Napoli, Fiorella Saggese, è emerso che se l’emergenza coronavirus dovesse protrarsi ancora, potrebbero sorgere dei problemi seri per quanto riguarda l’alimentazione degli animali del parco zoologico di Fuorigrotta.