I diecimila posti di lavoro che si perderanno qualora l’ex Ilva di Taranto confermasse la chiusura, gli oltre 400 operai della Whirlpool di Napoli il cui futuro occupazionale è legato all’incertezza. “Così com’è, il modello economico non elimina la povertà – spiegano l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe e il vescovo di Assisi, Domenico Sorrentino.

Economia, lavoro e nuovo umanesimo sono i temi su cui Papa Francesco ha organizzato il prossimo maggio nella santa sede un forum mondiale: l’intento del pontefice viene dunque seguito dalla Curia di napoli che ha organizzato una serie di seminari sul tema. Il primo si è svolto questa mattina nella sede della facoltà teologica di Napoli a cui hanno preso parte Sepe e Sorrentino