Torna anche quest’anno Quartieri di Vita, il festival di formazione e teatro sociale diretto da Ruggero Cappuccio, realizzato con il sostegno della Regione Campania e dalla Fondazione Campania dei Festival, presieduta da Alessandro Barbano.

La rassegna sostiene le realtà teatrali che operano a Napoli e in Campania che da anni orientano il proprio lavoro a supporto delle fasce deboli.
La quarta edizione prevede due sezioni che si svolgeranno in due momenti temporali diversi: tra novembre e dicembre protagoniste del Festival saranno due delle storiche danzatrici del Tanztheater di Wuppertal di Pina Bausch, Cristiana Morganti e Marigia Maggipinto, come spiega Laura Valente, Presidente della Fondazione Donnaregina.

La seconda parte della rassegna, prevista durante i mesi di febbraio e marzo, proporrà invece dei lavori di teatro, danza, musica e arte che esploreranno le frontiere individuali, culturali, razziali nel segno della condivisione e dell’integrazione e dell’inclusione sociale.