Elezioni 2018 in Campania, sceglie la passerella il M5S che al cinema presenta i candidati; Forza Italia nel vesuviano lancia una donna vulcanica, Elisa Russo e la Lega punta su “Cantalamessa.

Medici veterinari, consulenti tributari, avvocati, filosofi, attori, militari ed esperti di politica economia. Ha pescato in tutti i settori della società civile il Movimento 5 Stelle per comporre le liste elettorali sul territorio di Napoli e della Campania in vista delle elezioni del 4 marzo e cercare di dare un seguito ai sondaggi che danno il partito fondato da Beppe Grillo e Casaleggio in vantaggio sia sul centro sinistra che il centro destra. A Napoli questa mattina, l’ex presidente della commissione di vigilanza Rai, Roberto Fico, candidato al collegio uninominale di Fuorigrotta e capolista nel listino in città per M5S  https://www.movimento5stelle.it/ ha partecipato a una convention con tutti i candidati.

Tra i volti nuovi presenti la ricercatrice italo-tedesca Alessia D’Alessandro, che ha risposto con molta disinvoltura alle polemiche che l’hanno vista protagonista.

Tra le novità di questa campagna elettorale la presenza a Napoli della lista della Lega di Matteo Salvini, in coalizione con il centro destra che con Forza Italia http://www.forza-italia.it/  schiera nel collegio di Portici – San Giorgio a Cremano, l’imprenditrice e presidentessa dell’associazione “La Forza delle Donne”, Elisa Russo, impegnata da anni sul territorio contro la violenza sulle donne. Alle elezioni del 4 marzo, nel collegio di Torre del Greco la Lega http://www.leganord.org/di Matteo Salvini candida il napoletano, Gianluca Cantalamessa.