Elezioni 2018 in Campania, i candidati di Potere al Popolo e Pd presentati alla stampa. Si animano i dibattiti in vista delle elezioni del 4 marzo, con scenari diversi e modalità di comunicazione che anche nelle stesse aree di appartenenza risultano diametralmente opposti.

LA GIORNATA – Mentre gli altri partiti si radunano nelle rispettive sedi per presentare i propri candidati nelle liste elettorali per il voto del 4 marzo, c’è chi preferisce animare la campagna elettorale puntando i riflettori sulle emergenze endemiche del territorio. Sono i candidati di https://poterealpopolo.org/ , partito che punta a entrare in parlamento sottraendo voti alla sinistra su temi come povertà, precarietà e disoccupazione negli ultimi anni dimenticati dalla sinistra parlamentare. Un esempio pratico, l’occupazione della chiesa di Sant’Antonio a Tarsia a Napoli per aprirla ai senza tetto. All’iniziativa ha preso parte la portavoce del movimento Viola Carofalo.

Il Pd https://www.partitodemocratico.it/ punta su Paolo Siani e Marco Rossi Doria per dimenticare la delusione delle ultime amministrative e mettere sotto al tappeto le polemiche per la presenza nelle liste del figlio del governatore campano De luca, Piero e del sindaco delle fritture Franco Alfieri il partito democratico, che ha radunato i candidati nelle liste di Napoli e della Campania nella sede regionale.