La festa della musica nella città della musica, l’Aeroporto Internazionale di Napoli – Capodichino è infatti uno degli oltre 20 aeroporti italiani che ha aderito all’iniziativa, dedicandole ben tre giorni come voluto da Gesac, società che gestisce lo scalo. Il primo all’insegna del fatto in casa, con due band, gli idealisti e gli Steelyfan, che al loro interno hanno membri che lavorano all’interno dell’aeroporto, rispettivamente Claudio Del Vita e Tata Tufano.

Nei prossimi giorni spazio a Raffaele Giglio e Dolores Melodia, musicisti e cantautori napoletani. Chiusura giovedi con il concerto ensemble di violoncelli Chiamberchelli, diretti dal maestro Aurelio Bertucci. Tra i musicisti d’eccezione, special guest al basso per alcune canzoni con gli Steelyfan Gennaro Bronzone, direttore aeroportuale Campania di Enac.