Home Cronaca Forcella pulisce Forcella: cittadini in strada per dare nuova luce al quartiere

Forcella pulisce Forcella: cittadini in strada per dare nuova luce al quartiere

Una rosa per Forcella, un gesto d’amore per quello che una volta era quartiere generale della malavita e oggi ridotto a una carta sporca come cantava Pino Daniele.

E’ questo il messaggio lanciato dalle donne della seconda municipalità interessata da un flash mob che ha visto in strada cittadini, commercianti, sacerdoti. Armati di sacchetti scopa e pattumiera per ripulire le strade e i vicoli.

L’iniziativa “Forcella pulisce Forcella” è partita da piazza Vincenzo Calenda e si è allargata a tutte le strade e i vicoli del quartiere.

Tanta la spazzatura raccolta, soprattutto deiezioni canine, cicche di sigarette e materiale di risulta frutto di ristrutturazioni di appartamenti e bassi.

Un quartiere che necessita di una presenza costante del personale ASIA e che invece da mesi attende un’opera di bonifica e pulizia.

Nola, tentano colpo in banca ma all’uscita trovano la polizia: presi

Hanno fatto un colpo in banca ma all'uscita sono stati bloccati dai poliziotti. Non meglio è andato al "palo" che alla vista degli agenti...

Insegnante muore a Napoli 4 giorni dopo vaccino, disposta autopsia

Sarà l'esame autoptico a fare luce sulle cause del decesso di Annamaria Mandile, l'insegnante napoletana di 62 anni morta ieri in casa, nel quartiere...

Massimo Osanna inaugura l’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici della Federico II

Una lectio sui restauri a Pompei di Massimo Osanna, ordinario di archeologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Direttore generale dei Musei...

Al teatro Trianon “Suoni contro muri”: musica e arte in streaming

Al teatro Trianon Viviani la musica e l’arte si incontrano in Suoni contro muri, la nuova rassegna ideata da Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana,...

Nola, tentano colpo in banca ma all’uscita trovano la polizia: presi

Hanno fatto un colpo in banca ma all'uscita sono stati bloccati dai poliziotti. Non meglio è andato al "palo" che alla vista degli agenti...

Insegnante muore a Napoli 4 giorni dopo vaccino, disposta autopsia

Sarà l'esame autoptico a fare luce sulle cause del decesso di Annamaria Mandile, l'insegnante napoletana di 62 anni morta ieri in casa, nel quartiere...

Massimo Osanna inaugura l’anno accademico della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici della Federico II

Una lectio sui restauri a Pompei di Massimo Osanna, ordinario di archeologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Direttore generale dei Musei...

Al teatro Trianon “Suoni contro muri”: musica e arte in streaming

Al teatro Trianon Viviani la musica e l’arte si incontrano in Suoni contro muri, la nuova rassegna ideata da Marisa Laurito, direttore artistico del teatro della Canzone napoletana,...

Hermano Maradona, una canzone e un progetto sociale nel nome di Diego

Si torna a parlare di Maradona, a Napoli. Questa volta non per questioni legate all'eredità del campione argentino, ma per raccontare di un progetto...
Skip to content