Gay pride a Napoli, in diecimila al corteo contro l’intolleranza. In prima fila le famiglie arcobaleno

0
906

Migliaia di persone hanno partecipato nel centro storico di Napoli al Campania Pride 2013: giovani, famiglie con bambini, transessuali e lesbiche hanno chiesto a gran voce parita’ nei diritti civili. In testa al corteo il sindaco della citta’, Luigi de Magistris.

In testa al corteo, colorato e festoso, un gruppo di famiglie aderenti all’associazione ‘Famiglie arcobaleno’, associazione dei genitori omosessuali.