Il Napoli vince il derby col Benevento (2-1), sorridono gli Insigne

In gol i due fratelli oggi avversari ma la rete della vittoria la firma Petagna

0
97
Lorenzo Insigne (Foto dal profilo Facebook di Lorenzo Insigne)

Sul tabellino alla fine ci sono i gol di Roberto e Lorenzo Insigne, il primo per il Benevento il secondo (meraviglioso) per gli azzurri. Quel che fa la differenza è la rete di Andrea Petagna, da centravanti vero, che mette il sigillo sui 3 punto conquistati dalla truppa di Gattuso al “Vigorito”. Le partite tra cugini, è cosa nota, sfuggono a ogni pronostico. E anche stavolta sembrava che la squadra più titolata dovessero vedersela brutta. Va in gol per primo il Benevento, infatti, con una bella conclusione ravvicinata del piccolo Insigne. Ma il fratello maggiore, con la fascia da capitano del Napoli, non ci sta e inizia la ripresa col piglio del leader. Dopo essersi visto annullare un gol per fuorigioco e da un paio di interventi di Montipò, delizia la platea con un tiro di sinistro da fuori area che sbatte sotto l’incrocio dei pali e va in rete. Poi ci pensa il neo-entrato Petagna mettere al sicuro il risultato. Si gioca fino al 97esimo ma il Napoli porta a 4 le vittorie su 4 partite e dimostra una condizione di grande livello.