lunedì, Agosto 8, 2022
Home Attualità Il "Premio Cimitile" a Salerno per il libro di Giulia Bracco vincitore...

Il “Premio Cimitile” a Salerno per il libro di Giulia Bracco vincitore dell’edizione 2015

“Il premio Cimitile” approda a Salerno. A Palazzo D’Avossa presentato il libro vincitore della kermesse del ventennale, ovvero il romanzo “Ovunque sei, se ascolterai” scritto da Giulia Bracco ed edito da Guida.
Il manoscritto è risultato vincitore della sezione inedita di narrativa nel concorso nazionale che crea un trait d’union tra l’arte e la scrittura e che ogni anno, nello splendido complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, premia uno scrittore emergente non solo con il Campanile d’Argento, tradizionale emblema del Santuario martiriale di San Felice, ma con la pubblicazione del testo per le pagine d’autore della centenaria casa editrice Guida di Napoli, dando la possibilità ad autori emergenti di vedere pubblicata la propria opera, in venti anni, il Premio Cimitile ha laureato venti scrittori.
Alla serata erano presenti, oltre all’autrice, Matilde Romito,Archeologa, Dirigente della Provincia di Salerno; Giovanni Coscia, Delegato alla cultura della Provincia di Salerno; Felice Napolitano, Presidente della Fondazione PremioCimitile; Francesco Di Palma, Sindaco di Cimitile; Luigi Crescibene, Scrittore, critico d’arte; Ermanno Corsi, Giornalista, Presidente del Comitato scientifico del PremioCimitile. Coordinerà Enzo Landolfi, Giornalista, scrittore.
L’evento viene così ad assumere un’evidente valenza di interscambio culturale tra una grande città, Salerno e un piccolo paese, Cimitile della Provincia di Napoli.
Un’opportunità per promuovere il libro, la lettura, la letteratura, il Premio e la cittadella santa di Cimitile.

Casa discarica sequestrata nel Napoletano, donna denunciata

La sua casa di Varcaturo, nel Napoletano, era diventata una discarica. Montagne di rifiuti in ogni stanza, l’igiene era soltanto un vago ricordo per...

Edenlandia, il patron chiede a tribunale nomina nuovo amministratore giudiziario

I giorni dei fallimenti e delle chiusure prolungate sembravano essere oramai un lontano ricordo per lo storico parco divertimenti di Napoli, Edenlandia. E invece, no. L’amministrazione...

Vedi Napoli e poi torni, Isa Danieli incanta pubblico di Castel Nuovo

È uno dei castelli più noti e amati di Napoli ed è stato tra i luoghi di “Vedi Napoli e poi… Torni”. Al Castel Nuovo/Maschio...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Casa discarica sequestrata nel Napoletano, donna denunciata

La sua casa di Varcaturo, nel Napoletano, era diventata una discarica. Montagne di rifiuti in ogni stanza, l’igiene era soltanto un vago ricordo per...

Edenlandia, il patron chiede a tribunale nomina nuovo amministratore giudiziario

I giorni dei fallimenti e delle chiusure prolungate sembravano essere oramai un lontano ricordo per lo storico parco divertimenti di Napoli, Edenlandia. E invece, no. L’amministrazione...

Vedi Napoli e poi torni, Isa Danieli incanta pubblico di Castel Nuovo

È uno dei castelli più noti e amati di Napoli ed è stato tra i luoghi di “Vedi Napoli e poi… Torni”. Al Castel Nuovo/Maschio...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...
Skip to content