Home Attualità "Immigrati, una risorsa da integrare", convegno a Santa Maria La Nova

“Immigrati, una risorsa da integrare”, convegno a Santa Maria La Nova

Il settore delle costruzioni è quello con la maggiore presenza di lavoratori stranieri. Nella provincia di Napoli,il dato indica una presenza pari al 10% di immigrati nei cantieri. Nel triennio tra il 2010 e 2013 sono stati formati circa 250 lavoratori
stranieri. I percorsi formativi frequentati sono in prevalenza quelli “16 ore – Primo ingresso”, i percorsi cioè riservati a chi entra per la prima volta in cantiere. I dati sono stati forniti nel corso nel convegno “Immigrati. Una risorsa da integrare”, promosso dal Centro Formazione Maestranze Edili di Napoli. Un incontro voluto dalla struttura dei Camaldoli per ripercorrere l’esperienza relativa al
percorso formativo rivolto ai lavoratori stranieri. Finanziato per la prima volta nel 2010, il progetto nasce anche dalla consapevolezza che il solo inserimento lavorativo, in un mercato del lavoro profondamente mutato e caratterizzato da condizioni crescenti di precarietà e segmentazione, non fosse più sufficiente a garantire livelli soddisfacenti di integrazione e coesione sociale. Al tavolo, tra gli altri, Carmela Lamberti, presidente del Cfme di Napoli e Ciro Nappo, vicepresidente.

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...
Skip to content