Josef Trattner invade con la sua spugna animata la galleria "Le quattro pareti"

0
762


Josef Trattner incanta gli ospiti della galleria “Le quattro pareti” di Napoli. Austriaco eclettico, passa dalle sculture tradizionali di spugna con sembianze lunari, a quadri fatti con la miscela di vini pregiati, sino ad arrivare a semplice utilizzo del materiale da imballaggio, spuma porosa, che impreziosisce palazzi storici, gallerie e orizzonti e paesaggi di città europee. Il materiale da imballaggio a volte prende la forma di un sofà sul quale si accomoda l’artista, una poetessa, il gallerista, il pubblico. Il sofà di spuma, con appoggiato uno specchio riflettente, è fotografato da un esperto. Rien ne va plus ! La presentazione è impeccabile. Tutto questo materiale attribuisce alla città storica visitata quel tanto di contemporaneità dei materiali che non potranno essere criticati da nessuno. Ed il cui non ultimo pregio è di essere resistenti- e duraturi. Esistono, sono materia e si combinano egregiamente con il nostro mare, il nostro tufo, incorporando il prodotto dell’uomo e della sua scienza. E’ stato ospite in città di Maria Giovanna Villari.