Nel corso di questa mattina alcuni degli sfollati del complesso
monumentale Santa Maria del Popolo degli Incurabili hanno violato i
sigilli occupando gli appartamenti interdetti per ragioni di sicurezza.

“Un gesto scriteriato – sottolinea Ciro Verdoliva Commissario
straordinario dell’Asl Napoli centro – che vanifica ogni sforzo fatto per
garantire loro sicurezza e assistenza, e per offrire sin da subito una
soluzione abitativa provvisoria dignitosa”.

“Stiamo assicurando assistenza dignitosa e stiamo lavorando per fare
chiarezza sulla titolarità del rapporto locatizio, abbiamo costituito un
ufficio dedicato con una linea ad hoc per soddisfare qualsiasi esigenza,
assistenza psicologica, servizio navette.

Sono inaccettabili i comportamenti che vogliono forzare i tempi tecnici per ottenere diritti
che – anche se sacrosanti – devono essere garantiti dalle istituzioni
competenti. Non accetto tali comportamenti, anche se continueremo ad
assicurare con il massimo impegno tutti gli sforzi finalizzati a garantire
soluzione per gli aventi titolo al più presto”. Questo il commento di Ciro
Verdoliva, commissario straordinario Asl Napoli 1 Centro.