Inseguito dallo scorso mese di gennaio, vestirà la maglia del Napoli forse già nella prima di campionato contro la fiorentina Hirving Lozano.

L’oramai ex giocatore del PSV Eindoven è sbarcato questa mattina a Roma per sottoporsi alle visite mediche a Villa Stewart e poi firmare il nuovo contratto nella sede della filmauro che lo leghergà agli azzurri per i prossimi cinque anni.

Di lui dicono sia un Lavezzi con un maggiore senso del gol e i tifosi, non solo quelli che lo hanno atteso all’aeroporto di Ciampino, già sognano.

24 anni, classe ’95, cresciuto nel Pachuca (club messicano), Lozano ha segnato 45 reti in 83 partite negli ultimi 2 anni nel campionato olandese.

Il messicano percepirà 4 milioni netti a stagione, con l’inserimento nel contratto di una clausola rescissoria di 130 milioni, e con Manolas, Di Lorenzo ed Elmas rappresenta il quarto acquisto del mercato estivo del Napoli.

L’ambiente spera sempre nell’arrivo di James Rodriguez ed Icardi, ciliegine sulla torta che, al netto dei soliti abbagli da calcio mercato, Aurelio De Laurentiis vorrebbe regalare ai tifosi napoletani.

A pochi giorni dal calcio d’inizio insomma, qualcosa ancora può succedere sia sul fronte dei nuovi arrivi che delle partenze. Fernando Llorente è l’altro nome che si fa per l’attacco, qualora Icardi restasse solo una suggestione, e con le valigie in mano ci sono ancora Ounas e il terzino Hysaj.