giovedì, Luglio 25, 2024
HomeCulturaMaggio dei monumenti, Forcella contro la guerra con “Mare Pacis"

Maggio dei monumenti, Forcella contro la guerra con “Mare Pacis”

Maggio dei monumenti, Forcella contro la guerra con “Mare Pacis”

Prima la visita guidata alle Fontane della “Scapigliata” e del “Capone”, poi un laboratorio artistico, proprio sotto il murales di San Gennaro, ed infine l’inaugurazione della mostra “Mare Pacis”: è così che Forcella ha voluto lanciare il suo appello per la fine dei conflitti e per un mondo di pace.

La manifestazione, promossa dalle associazioni del quartiere e inserita nel programma del Maggio dei Monumenti 2024 – “Le acque di Napoli”, ha coinvolto i residenti del rione e tanti studenti in una mattinata all’insegna dell’arte, dell’educazione civica e della solidarietà, culminata con l’allestimento, nella chiesa di San Giorgio Maggiore, a cura dell’artista Gino Quinto.

Ulteriori dettagli li ha forniti Giuseppe Perna, presidente dell’associazione “Annalisa Durante” e uno dei promotori dell’iniziativa. Presente anche Lorenzo Iorio, assessore al Turismo e alla Legalità della Municipalità 2.

(Interviste nel video allegato)

Skip to content