“Miss Granata Speciale Centenario”, emozioni al Teatro Augusteo di Salerno con Gianni Novella ed Annamaria Baccaro

0
1126

Al Teatro Augusteo di Salerno 19esima edizione di “Miss Granata Centenario” organizzata dal club Highlander. Da sempre sin dalla sua nascita l’evento “Miss Granata” ha rappresentato un vero orgoglio e fiore all’occhiello per la città di Salerno.

L’impeccabile organizzazione è riuscita ancora una volta a stupire il pubblico gremito con delle meravigliose sorprese per l’edizione speciale dei Cento Anni della US Salernitana 1919.“Sono diciannove anni che organizziamo questa manifestazione – racconta il Patron della manifestazione Alfonso Pugliese – ed è sempre bello poter contare sul supporto e sul pieno patrocinio del Comune di Salerno e della società della Salernitana, nostra squadra del cuore”. “Questa edizione – continua Alfonso Pugliese – è stata quella per noi più sentita e più emozionante, abbiamo fortemente voluto questa edizione speciale per dare il giusto contributo alla storia della Salernitana”.

La manifestazione è stata condotta con grande professionalità da Gianni Novella, vero condottiero e leader indiscusso da anni della manifestazione, e dalla fantastica Annamaria Baccaro famosissima e conosciuta da tutti come “madrina” e portafortuna ufficiale della US Salernitana.“È stato mio padre a trasmettermi la passione per questa squadra sin da quando ero bambina – racconta Annamaria Baccaro – ed oggi per me è un regalo troppo speciale essere qui a condurre questa manifestazione”.  Annamaria viene da Roma e nonostante ciò è sempre pronta a partire per Salerno quando si tratta di partecipare ad eventi riguardanti la sua Salernitana. “Seguo assiduamente tutte le partite –  conclude Annamaria – e sono follemente innamorata della Salernitana, spero davvero sia questo l’anno giusto per raggiungere i nostri sogni “.

La kermesse è iniziata con la sfilata delle 20 “Miss Centenario” e di altrettante “Miss Baby” con gli abiti forniti da Atelier Diva Sposa di Marianna Fierro. Grande partecipazione sul palco anche da parte di tifosi e di persone che ha fatto la storia del tifo della Salernitana. È salito sul palco anche il Team Manager Sasà Avallone in rappresentanza della società della Salernitana, ed in particolare è stata ricordata con simpatia in un video la sua esultanza con corsa sotto la curva granata dopo il goal vittoria decisivo di Minala nel derby contro l’Avellino, segno di vero attaccamento alla maglia granata e alla città di Salerno.

Presente sul palco anche il presidente in carica del “Centro Coordinamento Salernitana Clubs “ Riccardo Santoro e gli altri storici presidenti del Centro di coordinamento. Tra i main sponsor della manifestazione va menzionata sicuramente la partecipazione della Sara Assicurazioni di Enrico Giudice, il Gruppo stratego, i consulenti di bellezza Casola, la Locanda Tancredi, Radio Bussola 24 e lo studio legale dell’Avvocato Michele Sarno.

La manifestazione si è conclusa con la sfilata finale prima delle Miss Baby e poi delle Miss Centenario, questo è stato infatti un momento “clou” in quanto ciascuna delle concorrenti ha indossato una delle maglie storiche della Salernitana partendo dal 1919 sino alle recenti maglie di oggi.  Tributo speciale c’è stato in chiusura di serata per ricordare i giovanissimi tifosi della Salernitana Melissa e Antonio prematuramente scomparsi.

La serata è terminata con la premiazione della Vincitrice “Miss Granata Centenario “ Patricia Davalos Delgado, della vincitrice Miss Atelier diva Clelia Ciuci e con l’assegnazione di 12 fasce alle Miss da parte dei Club del Centro di Coordinamento.

“L’evento di questa sera è la dimostrazione di quanto importante sia riuscire ad unire lo sport alla bellezza delle ragazze del nostro territorio – conclude il patron e presidente del club Highlander Alfonso Pugliese – il nostro obiettivo resta quello di avvicinare la gente allo sport e alla passione verso la squadra della nostra città , ci sono già in programma tante nuove iniziative e vi terremo presto aggiornati su tutte le novità”.