Scampia, Ponticelli, Napoli. Luoghi simbolo dove hanno costruito le loro imprese Pino Maddaloni, oro alle Olimpiadi di Sydney 2000, Christian Parlati, campione del mondo junior Bahamas 2018, Vincenzo Ascolese, campione d’Europa junior Atene 1989.

La periferia e il centro città unite nel segno del judo. Esaurita la spinta propulsiva delle Universiadi 2019, si continua a ragionare in chiave internazionale all’ombra del Vesuvio con la prima edizione della Napoli’s Cup, patrocinata dal Coni e dalla Fijlkam. A presentarla Pino Maddaloni.

Si crea un ponte sportivo e un asse culturale con Riga, capitale della Lettonia, dalla quale proviene la compagine del Judo Kyodai.

Napoli prova a ritagliarsi il ruolo di capitale italiana del judo.