In uno dei giorni più caldi dell’estate, sono rimasti per una intera giornata senz’acqua in casa a causa di un guasto sulla rete idrica e in serata è esplosa la loro rabbia.

Alcune famiglie di residenti di via Campegna hanno protestato organizzando un blocco stradale in via Giulio Cesare, creando non pochi disagi alla circolazione del quartiere Fuorigrotta.

Sul posto sono intervenute anche alcune volanti della polizia per riportare la calma tra gli abitanti del rione Iacp al civico 133 di via Campegna.

Il motivo del guasto alle condutture, secondo l’azienda ABC Napoli, la rottura di una tubazione non gestita direttamente dall’ex Arin, perchè interna al rione, per motivi di sicurezza, vista l’assenza di un tempestivo intervento da parte dell’IACP si è provveduto ad interrompere l’erogazione d’acqua all’interno del parco.