“Napoli mon amour”, presentato il libro di Anna Paola Merone. La città intima e segreta delle napoletane doc

0
1982

Appena il tempo di scendere da una volante della Polizia di stato e di svestire i panni della cronista d’assalto, un tocco glam e il sorriso d’ordinanza, per presentare il suo libro “Napoli, mon amour – La città intima e segreta delle napoletane doc”, edito da L’airone, con illustrazioni di Federica Rispoli. Anna Paola Merone è un ciclone che si muove in città, dove in una domenica di fine novembre con temperature agostane, richiama centinaia di amici e appassionati nella sala al terzo piano del Pan, per raccontare la sua fatica letteraria.
Al tavolo con Antonemilio Krogh, amico di sempre, l’assessore alla cultura del comune di Napoli, Nino Daniele e l’attrice Annalisa Direttore che legge un passo del libro. In sala tantissime protagoniste delle riflessioni di Anna Paola Merone, le napoletane doc, forse anche preoccupate di cosa avrebbe rivelato la loro amica cronista nel volume, sicuramente curiose di leggere e di scoprire una città intima e segreta. Una città che spesso si divide e vive di invidie dove Anna Paola Merone, al contrario, unisce anime diverse interessate e attente. Insomma, un piccolo miracolo.