Docce, servizi igienici, un locale lavanderia e un punto accoglienza e controllo. Sono i servizi messi a disposizione dei senzatetto della città dal comune di Napoli, all’interno del Reale Albergo dei Poveri.

L’iniziativa umanitaria, presentata ieri è promossa dal Rotary nell’ambito del programma “restituire la dignità” e nasce da una collaborazione tra il Comune di Napoli ed il Rotary International, rappresentato dai dieci Rotary Club della città di Napoli riuniti nel Gruppo Partenopeo.

Il finanziamento complessivo dell’opera è stato pari a 84.250 dollari.
Ascoltiamo Guido Parlato, presidente della Commissione distrettuale per la Rotary Foundation.

All’iniziativa sono intervenuti il sindaco de Magistris e l’assessore al Welfare del comune di Napoli Roberta Gaeta.