Napoli, truffe on line: sequestrati gioielli e soldi per 250mila euro

0
597

La Polizia Municipale di Napoli in seguito a un’attività di
investigazione sviluppata su tutto il territorio nazionale è intervenuta
con personale della U. O. Polizia Investigativa Centrale e l’Unità Centrale di Polizia Giudiziaria delegata dalla Procura di Milano, per eseguire perquisizioni domiciliari degli indagati.

Gli agenti hanno effettuato perquisizioni nelle abitazioni e nelle
attività commerciali di D.D.R. di 25 anni, G.D.R. di 30 anni e A.D.R. di
32 anni, tutti indagati per una lunga serie di truffe utilizzando la rete
internet.

In seguito alle perquisizioni, effettuate nella zona del Rione
Sanità e nel quartiere di San Carlo all’Arena, sono stati rinvenuti €
153.000 in contanti, n. 5 orologi da polso marca Rolex, n. 3 bracciali
con diamanti marca Cartier, n. 1 orologio da polso marca Tudor, computer
portatili e smartphone di ultima generazione e un motoveicolo Honda, il
tutto per un valore complessivo di oltre € 250.000.

Il tutto è stato posto sotto sequestro e messo a disposizione dell’A. G. delegante.