Sit-in via Argine e poi cortei fino alla sede della regione Campania per gli operai della Whirlpool di Napoli. Una vertenza, che secondo gli operai porterebbe a una delocalizzazione, che coinvolge il governo e gli enti locali e sulla quale oggi assessori e consiglieri dell’ente di Santa Lucia hanno preso posizione.

Ma i componenti della terza commissione consigliare, Lavoro e Attività Produttive, presieduta da Nicola Marrazzo, hanno effettuato anche un’audizione con i dipendenti del della Mercatone Uno, da lunedì senza lavoro.