Home Attualità Successo al Pan di Napoli per le xilografie di Maria Luisa Acquaviva

Successo al Pan di Napoli per le xilografie di Maria Luisa Acquaviva

Grande successo al PAN Palazzo delle Arti Napoli di via dei Mille 60 per il vernissage di “Maria Luisa Acquaviva. Xilografie 1960/2018”, visitabile nel Loft, fino al 6 gennaio. Curata da Paola de Ciuceis, organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e con il patrocinio dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, l’insolita rassegna è dedicata a un’originale tecnica espressiva non più tanto frequentata, per valorizzarne la tradizione e rinnovarne la conoscenza attraverso l’interpretazione dell’artista.

A dare il benvenuto in città all’artista Maria Luisa Acquaviva, l’assessore Nino Daniele, che ha particolarmente apprezzato la selezione di oltre 50 incisioni su legno (raramente su linoleum) di vario formato, sapientemente fotografate da Libero De Cunzo e archiviate per temi e per annualità. Completa la mostra, un catalogo Editori Paparo, con una presentazione dell’assessore Nino Daniele e i testi della curatrice, dell’artista e del maestro Arnoldo Ciarrocchi.

Nell’ambito della mostra, sabato 15 dicembre, dalle 10 alle 12, i cultori della materia Sabina Maresca, Andrea Matarazzo e allievi del corso di Grafica d’Arte guidati dalla professoressa Erminia Mitrano dell’Accademia di Belle Arti, proporranno una dimostrazione pratica di stampa con un piccolo torchio di legno.

Il loft del PAN ha accolto più di 100 persone, trasformando l’appuntamento in un vero successo. Tra gli ospiti, accolti da Paola de Ciuceis, insieme a Maria Luisa Acquaviva e al marito Mario Bonghi, amici arrivati da ogni parte di Italia. Visti, tra gli altri, Gianmaria e Nora Valente, Pietro e Rosanna Monti, Maurizio e Luciano Lanzillo, Lorenzo e Mimma D’Albora, Franca Kosagowsky, Marino e Giulia De Luca, Federica Starace, Luisa Pepe, Lia Carone, Fausta Ciaramella, Ginevra Romagnoli, Elena Crudele, Fausta Capaldo, Hannelise Acquaviva, Eugenio e Masa Donadoni con Sveva, Licia Firpo, Mimmo Ramires, Maurizio Ponticello, Maria Chiara De Luca, Stefano Cimaglia Delli Santi, Emanuela Mazzarotta, Alfredo Barone Lumaga, Valeria Lordi, Maria Teresa e Maria Luisa Firpo, Gianni Russo, Stefano Civita, Filomena Valva, Gilda Cobellis, Corrado Uccello,  Rossella Bifero, Eugenia e Antonio Gargiulio, Marinella Scorciarini Coppola, Francesca Coccoli, Giovanna Secchi, Massimo e Carmen Menzione, Ilaria Perrone Matarazzi, Maria Grazia Biggiero,  Enzo Caputo, Angela e Gaetano D’Anna, Daniele Galdiero e Rita Esposito, Alessandro Ciambrone, Giulio Calogero, Bianca Stranieri, Francesco Verio, Dino Izzo e Anna Lo Sapio, Maria Stefania De Tora, Patrizia Di Maggio, Lucia Abbamonte, Geppy Pisanelli e Maria Elena Pero.

http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/16592

 

 

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Lettera Battaglia: “La Chiesa guarda in faccia alla camorra e non piega la schiena”

"Conosco una storia nascosta e silenziosa, per nulla appariscente, poco visibile agli occhi degli uomini e ai riflettori delle telecamere. È la storia minima...

Giornata della Memoria, Manfredi e Fiola sulle pietre d’inciampo

Nella Giornata della Memoria la città di Napoli ha ricordato la tragedia dell'Olocausto e i cittadini partenopei che ne furono vittime. Il sindaco, Gaetano...

Bagnoli, Manfredi nomina i subcommissari per la bonifica: Falconio e De Rossi

Se grazie al patto per la Terra dei Fuochi sembra piantato il seme della speranza, sulla partita per la rinascita di Bagnoli si registra...

Napoli, al Vasto ladri di marmitte fanno strage di Smart

Continuano i forti di marmitte catalitiche a Napoli. Nella notte nella zona del Vasto ignoti hanno danneggiato numerose Smart asportando i catalizzatori per rivenderli...

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...
Skip to content