Quarto. Un forte boato e tanta paura intorno alla mezzanotte di ieri in via Santa Maria.

Un incendio ha interessato un capannone all’interno di una proprietà privata. C’è stato bisogno dell’intervento di quattro autobotti dei Vigili del Fuoco della stazione di Monterusciello che hanno lavorato più di due ore per domare le fiamme che si sono rapidamente propagate altissime.

Sul posto anche i Carabinieri della Tenenza di Quarto.

La natura dell’incendio dai primi accertamenti sembrerebbe riconducibile a un corto circuito. Due cani che erano nel capannone sono morti. Andate distrutte anche due autovetture che erano parcheggiate nella proprietà.

I proprietari della villa hanno dichiarato ai Carabinieri di non aver avuto nessuna minaccia.