Prevenzione cardiologica e chirurgia mininvasiva, la campagna Tavi è Vita fa tappa a Caserta

0
706

Ha fatto tappa a Caserta, in Largo San Sebastiano, il progetto TAVI è Vita, promosso da Medtronic, ideato e realizzato da GISE e SIC, ), che per la
prima volta vede il coinvolgimento dei Medici di Medicina Generale locali
e volto a sensibilizzare le istituzioni, la comunità medico-scientifica e
l’opinione pubblica sulla stenosi aortica e sulla TAVI. Campagna informativa che si rivolge a tutti ma che ha un particolare focus per le persone anziane.
Ad offrire assistenza, consigli e informazioni ai pazienti i cardiologi Francesco Cesaro e Giuseppe Mercone e il cardiochirurgo Francesco Tritto.
Il progetto si inquadra nella settimana della salute che si concluderà domani a Napoli. Cardiologi interventisti del GISE e cardiochirurghi della SICCH, nel caseo di Caserta provenienti dal locale ospedale e Medici di Medicina Generale del  territorio sono stati a disposizione dei cittadini per visite, consulti  gratuiti e per distribuire materiale informativo. La stenosi aortica è una delle malattie più comuni delle valvole cardiache (che in Italia riguardano oltre 1 milione di persone e il 10 per  cento della popolazione oltre i 65 anni, la fascia più colpita) e della  tecnica operatoria TAVI, ovvero Transcatheter Aortic Valve Implantation, impianto transcatetere di valvola aortica.