Rider picchiato, Questura di Napoli “restituisce” lo scooter al lavoratore

0
2779

E’ uscito pochi minuti fa in sella al suo scooter dal parcheggio della Questura di Napoli Gianni Lanciano, il rider 50 enne rapinato dello scooter e picchiato da sei malviventi mentre stava per effettuare un consegna di cibo d’asporto in Calata Capodichino.

La scena, ripresa da una residente con il telefonino, è diventata virale sui social scatenando una gara di solidarietà per ricomprare il veicolo al lavoratore.

I presunti autori dell’aggressione con rapina sono stati fermati.

Lo scooter, riconsegnato poco fa al legittimo proprietario, era stato ritrovato davanti l’abitazione di uno dei fermati.