Riozzese – Napoli, domenica il match clou del campionato

0
249
Napoli Calcio Femminile
Le ragazze della squadra partenopea durante un'esulanza

Domenica sul campo del Guazzelli avrá luogo il primo scontro diretto del campionato di calcio femminile di Serie B: Riozzese-Napoli. Seconda contro prima.
Due giorni e due punti a dividere Il Napoli e la Riozzese. Le due squadre si sono incontrate, l’ultima volta, l’11 Maggio scorso. Giorno che ha visto la squadra lombarda avere la meglio sulle azzurre nella finale di coppa italia. Un Napoli che affronterà la trasferta milanese con la voglia di riscattare quella partita persa al 94’ e di blindare il primo posto. Le azzurre, d’altronde, hanno dimostrato di aver raggiunto un alto grado di maturità e determinazione nella gestione delle partite. Di avere la qualità e la mentalità giusta per poter dire la loro. I 13 punti ottenuti sono lo specchio del valore di questo gruppo. Un gruppo che vuole scrivere un capitolo importante nella storia del Napoli Femminile. Non sono da meno le ragazze di Roberto Salterio. Partite ad agosto senza pretese ed arrivate alla sesta giornata di campionato ad essere ancora imbattute. Le riozzesi sono consapevoli di dover ospitare una squadra diversa rispetto a quella di sei mesi fa. Con tante giocatrici nuove e qualche certezza in più. Sono, però, allo stesso tempo, consapevoli di aver lasciato dei punti importanti in casa della Novese e di volerli riconquistare.
Una partita importantissima quella del 24 Novembre, per il morale e per la classifica. La squadra campana, peró, non potrà contare su Di Marino. Il difensore classe ‘94, infatti, è costretta ancora ai box per un problema muscolare. Ci sarà chi, per lei, onorerà la maglia dando il massimo. Si, perché il Napoli ha dimostrato anche questo: di poter contare su di una rosa molto vasta e di saper fronteggiare l’emergenza infortuni.

DICHIARAZIONI DELL’ALLENATORE

”Mi aspetto che questa sia la partita della consacrazione”, ha affermato l’allenatore Marino. Ha poi proseguito: “Mi aspetto che il match venga approcciato nel modo giusto. Con la voglia di vincere e di dominare il gioco”.
Parole, quelle di Geppino Marino, che trasmettono fiducia e fame dei tre punti. Il risultato del match di domenica non determinerà l’andamento del campionato, certo. Vincere, peró, aiuta a vincere!