Roma-Napoli, partita ai giallorossi (2-1). Assegnati due rigori contro gli azzurri

0
89
Il fallo di mano fantasma di Callejon

ROMA – Alla Roma servono due rigori a favore (uno parato da Meret) per avere ragione del Napoli. Rocchi all’Olimpico dimostra che il Var può essere usato a favore o contro. E che un dogma diventa uno strumento nelle mani di chi se ne serve. Il gol di Milik su passaggio filtrante di Lozano, fa sperare almeno in un pareggio che non arriva nonostante Ancelotti jr mandi in campo anche Llorente e Yunes.

IL PRIMO TEMPO

Il primo tempo della partita tra Roma e Napoli finisce immeritatamente a favore della Roma grazie al gol di Zaniolo. I giallorossi ricevono in omaggio da Rocchi (e dal Var) la possibilità del secondo gol grazie a un rigore fischiato postumo per un fallo di mano fantasma di Callejon.

Il rigore parato da Meret

Meret para il tiro di Kolarov e suona la carica. Il Napoli prova a pareggiare e alla fine può solo recriminare su una traversa colpita da Milik e un palo colpito da Zielinsky. Anche Insigne e Mertens vicinissimi al gol legittimano quello che probabilmente sarebbe stato il punteggio più giusto, ovvero un pareggio.

 

IL TABELLINO

Roma (4-2-3-1): P.Lopez; Spinazzola, Cetin, Smalling, Kolarov; G.Mancini, Veretout; Zaniolo (36′ st Under), Pastore (44′ st Santon), Kluivert (32′ st Perotti); Dzeko. (83 Mirante, 63 Fuzato, 5 Juan Jesus, 24 Florenzi, 48 Antonucci). All.: Fonseca.
Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (13′ st Lozano), Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne (38′ st Younes); Mertens (20′ st Llorente), Milik. (25 Ospina, 27 Karnezis, 13 Luperto, 19 Maksimovic, 23 Hysaj, 62 Tonelli, 12 Elmas, 70 Gaetano). All.: D.Ancelotti (in panchina D.Ancelotti).
Arbitro: Rocchi di Firenze.
Reti: nel pt 19′ Zaniolo; nel st 10′ Veretout (rigore); 27′ Milik.
Espulso: nel st 51′ Cetin per doppia ammonizione.
Ammoniti: Di Lorenzo e Kluivert per reciproche scorrettezze; Mario Rui e Under per proteste; Spinazzola, Milik e Cetin per gioco falloso.
Angoli: 9-4 per la Roma.
Spettatori paganti 34.502, per in incasso complessivo di 1.385.704,00 euro.