Sparatoria tra rom e finanzieri: 2 arresti a Giugliano

0
1515

E’ di due arresti il bilancio di una sparatoria tra i militari della Guardia di Finanza e un gruppo di cittadini di etnia rom.
E’ quanto successo nella zona di Ponte Riccio a Giugliano in Campania.
Ad essere coinvolti un gruppo di 4 persone della comunità rom locale e gli agenti della Guardia di finanza.
I militari delle fiamme gialle hanno notato ieri sera un furgone bianco con a bordo le 4 persone e si sono insospettiti. Erano in corso, infatti, le indagini per individuare e fermare una banda di rapinatori che agisce in zona.
Alla vista dei finanzieri, i 4 a bordo della vettura sono scappati, facendosi largo speronando l’auto delle fiamme gialle e sparando contro i militari.
I colpi d’arma da fuoco esplosi non hanno hanno ferito nessuno.
Dopo l’inseguimento i militari della Guardia di finanza sono riusciti ad arrestare due membri della banda. È caccia agli altri due.
Le persone fermate sono state denunciate per tentato omicidio, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, immigrazione clandestina e furto aggravato.
Antonio Vernillo, colonello della Guardia di Finanza di Giugliano.