Terremoto nel Sannio, scossa di magnitudo 3.1: scuole chiuse a Ceppaloni e Benevento

0
509

Scuole chiuse ad horas a Ceppaloni: lo ha deciso il sindaco Ettore De Blasio a causa dello sciame sismico che dalla scorsa notte interessa la provincia di Benevento, e che ha visto l’epicentro delle scosse proprio nel piccolo centro sannita.

Anche il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha disposto la chiusura delle scuole e degli uffici pubblici di competenza comunale.

Sono finora cinque le scosse registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) da questa notte in provincia di Benevento: un altro terremoto di magnitudo 3.1 è avvenuto nella zona alle 12,15, con epicentro a San Leucio del Sannio. Il sisma si è verificato a una profondità di 12 chilometri.

La Protezione civile della regione Campania, attiva in h24, sta monitorando la situazione nel territorio interessato dallo sciame sismico in provincia di Benevento.
Non si rilevano, al momento, danni a cose o persone.