Nella lotta all’usura è l’Italia sul fronte orientale dell’ Europa a poter dettare le buone pratiche. E’ quanto emerso dalla conferenza internazionale sull’usura, in svolgimento a Napoli

Un momento di confronto con i paesi dell’est europeo organizzato dalla fondazione onlus Interesse uomo per favorire lo scambio di buone prassi in base anche alle rispettive legislazioni.

 

Il bilancio della due giorni affidato al presidente di Interesse uomo, don Marcello Cozzi